Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK
Vai al contenuto

Telosaes.it

Direttore responsabile:
Maria Palazzolo

Editore: Telos A&S srl
Via del Plebiscito, 107
00186 Roma

Reg.: Trib. di Roma 295/2009 del 18 settembre 2009

Diffusione: protocolli
Internet - Isp: Eurologon srl

A member of the Fipra Network

Siamo amici di:

NPS Italia
Donne in Rete

SocialTelos

PRIMO PIANO SCALAc

Telos Primo Piano Scala c

È nato the collection ONE,
per festeggiare i primi cinque anni
di vita di Primo Piano Scala c.

Novembre 2018, Anno X, n. 11

Safa Al Hashem

La signora populista del Kuwait

Telos: Lei ha segnato la storia del Kuwait, diventando la prima donna ad essere eletta in Parlamento per tre mandati consecutivi. Nonostante tutti gli ostacoli che ha dovuto affrontare. Uno per tutti, l'esclusione dalle elezioni 2016 da parte della Corte di Cassazione. Qual è stato il manifesto politico che Le ha permesso di avere tanto successo?

Safa Al Hashem: Innanzitutto, sono grata a Dio per essere stata la prima donna ad essere eletta in Parlamento per tre mandati consecutivi. Nonostante tutte le difficoltà, l'ostilità, gli ostacoli che ho dovuto affrontare, e mentre tutti mi mettevano i bastoni fra le ruote per il solo fatto di essere una donna, sono riuscita a sopravvivere a tutto con integrità ed onestà, rimanendo vicina alle persone che mi avevano dato il loro voto ...continua

Editoriale

C'è una donna in Kuwait che non ha paura di lottare per quello in cui crede, a qualunque costo. Safa Al Hashem, unica donna tra i 50 deputati del Parlamento kuwaitiano, la più importante Istituzione tra quelle dei Paesi del Golfo. In Kuwait, il Parlamento può porre il veto alle decisioni governative e legiferare. Negli Emirati, ad esempio, il Federal National Council (FNC), che non è un vero e proprio Parlamento, ma un organo consultivo, non può legiferare, ma solo formulare raccomandazioni. Con l'elezione del 2016, Al Hashem, è stata la nona donna deputato dal 2005, anno nel quale le donne kuwaitiane hanno ottenuto il diritto a potersi candidare ...continua