Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK
Vai al contenuto

Telosaes.it

Direttore responsabile:
Maria Palazzolo

Editore: Telos A&S srl
Via del Plebiscito, 107
00186 Roma

Reg.: Trib. di Roma 295/2009 del 18 settembre 2009

Diffusione: protocolli
Internet - Isp: Eurologon srl

A member of the Fipra Network
Socio Corporate di American Chamber of Commerce in Italy

Siamo amici di:

Europa donna italia

SocialTelos

PRIMO PIANO SCALAc

Telos Primo Piano Scala c

È nato the collection ONE,
per festeggiare i primi cinque anni
di vita di Primo Piano Scala c.

Maggio 2020, Anno XII, n. 5

Jorge Muñoz Wells

Il Sindaco di Fiducia

Telos: In Italia il Presidente del Consiglio dei Ministri è indicato dal Parlamento. Tuttavia, ogni volta che si parla di cambiare la Costituzione e introdurre l’elezione diretta del Capo del Governo, viene utilizzata l’espressione di ‘Sindaco d’Italia’. Questo sembra suggerire che un Sindaco abbia più potere di influire nella vita quotidiana dei propri cittadini persino di un Capo di Governo. Vale anche per il Perù?

Jorge Muñoz Wells: In Perù, i Comuni rappresentano l’Istituzione più vicina al cittadino e, nel caso della Città Metropolitana di Lima, il rapporto con i suoi abitanti si articola attraverso i 42 Municipi distrettuali che la compongono e che hanno l’obiettivo di rispondere ai bisogni della popolazione. Questo rapporto di fiducia tra l’amministrazione comunale e i cittadini di Lima fa sì che quest’ultimi confidino ed esigano il massimo dai loro ‘Sindaci’; soprattutto perché le nostre decisioni hanno un impatto diretto sulle loro vite. Per questo, è importante che il Comune agisca in costante coordinamento con il Governo centrale, ancor di più questo vale per l’emergenza che stiamo vivendo con la pandemia del Covid-19 ...continua

Editoriale

Secondo Italo Calvino le città sono un insieme di varie cose: di memorie, di desideri, di segni di un linguaggio… La straordinaria letteratura peruviana ha, sin dai tempi della Colonia, preso Lima come scenario principe della propria tradizione. La città comincia ad essere presente negli scritti dei poeti che risiedono nella Capitale e plasmano coi loro versi, l’epopea della fondazione e i fasti della Corte vicereale. Da qui la scrittura che verte sulla città si evolve, nei secoli successivi fino ad arrivare, nel XIX secolo, a Riccardo Palma, che con la sua opera Tradiciones peruanas (1872-1910) dà vita ad un corpus letterario dove la Lima coloniale e repubblicana acquisisce la risonanza di uno spazio spirituale fissato nella memoria collettiva del popolo limegno ...continua

È nato the collection ONE,
per festeggiare i primi cinque anni
di vita di Primo Piano Scala c.