Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK
Vai al contenuto

Telosaes.it

Direttore responsabile:
Maria Palazzolo

Editore: Telos A&S srl
Via del Plebiscito, 107
00186 Roma

Reg.: Trib. di Roma 295/2009 del 18 settembre 2009

Diffusione: protocolli
Internet - Isp: Eurologon srl

A member of the Fipra Network

Siamo amici di:

NPS Italia
Donne in Rete

SocialTelos

PRIMO PIANO SCALAc

Telos Primo Piano Scala c

È nato the collection ONE,
per festeggiare i primi cinque anni
di vita di Primo Piano Scala c.

Ottobre 2018, Anno X, n. 10

Theodoros Koutroubas

Cosa possono fare davvero i lobbisti

Telos: Come definirebbe il lobbying?

Theodoros Koutroubas: La parola lobbying deriva, probabilmente, dal termine inglese “lobby” che indica l’atrio del Parlamento inglese dove le persone, provenienti da ogni parte del Regno Unito, incontravano i propri parlamentari per informarli su questioni di rilievo dei loro collegi elettorali, per le quali sarebbe stato necessario l’intervento del Parlamento e del Governo centrale. Nel contesto attuale delle democrazie partecipative, il cittadino non è il soggetto silenzioso di una nuova monarchia elettiva, che si limita a garantirgli il diritto di decidere sull’indirizzo politico della nazione solo nelle occasioni formali di rinnovo del mandato “regale”, una volta ogni 4 o 5 anni ...continua

Editoriale

A ben vedere, se non esistesse il lobbying, con tutto quello che le azioni di “informazione e persuasione” rivolte al sistema dei decisori pubblici portano con sé, non esisterebbe nemmeno la democrazia rappresentativa per come la conosciamo, che comunque vogliamo girarla resta sempre la migliore forma di organizzazione politica dello Stato (o la meno peggio, a seconda dei punti di vista) che l’umanità è riuscita a darsi. Continuo a dissentire che lobbying sia persuasione, e insisto, in maniera al limite della testardaggine, che lobbying sia rappresentare una posizione ...continua