Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK
Vai al contenuto

Telosaes.it

Direttore responsabile:
Maria Palazzolo

Editore: Telos A&S srl
Via del Plebiscito, 107
00186 Roma

Reg.: Trib. di Roma 295/2009 del 18 settembre 2009

Diffusione: protocolli
Internet - Isp: Eurologon srl

A member of the Fipra Network
Socio Corporate di American Chamber of Commerce in Italy

Siamo amici di:

Europa donna italia

SocialTelos

PRIMO PIANO SCALAc

Telos Primo Piano Scala c

È arrivato the collection TWO,
per festeggiare il decimo anniversario di Primo Piano Scala c.

È nato the collection ONE,
per festeggiare i primi cinque anni
di vita di Primo Piano Scala c.

Novembre 2016, Anno VIII, n. 11

Renato Ladeiro

La seconda (o terza) vita dell’Ape

Telos: Tuk-tuk in Portogallo. Da dove è arrivata questa idea innovativa di offrire un servizio alternativo ai turisti?

Renato Ladeiro: Nel 2002 mi trovavo in Tailandia in viaggio di lavoro. Un giorno, a Bangkok, vidi così tanti risciò motorizzati che decisi di prenderne uno piuttosto che andare in taxi (a Roma fai come i romani!). Tuk-tuk, taxi ed ancora tuk-tuk… è questo quello che vedrete camminando per la chiassosa, frenetica Bangkok. Io adoro Bangkok, adoro la sensazione di libertà che mi dà e adoro il caos controllato che permea tutta la città. I tuk-tuk sono un elemento cardine di questo caos ...continua

Editoriale

Il carretto è uno dei simboli più noti dell’iconografia folkloristica siciliana: da mezzo di trasporto, grazie alle decorazioni che rappresentavano momenti della storia dell’isola, dell’epica o della religiosità popolare, si è poi trasformato in un veicolo di trasmissione culturale. E quando i siciliani si sono accorti che bisognava innovare il mezzo, e sono passati all’Ape (la mitica lapa azzura e sgangherata sulla quale Nanni Moretti, in Caro Diario, fa il suo tragicomico viaggio nelle Eolie tra collinette, asini e cactus), non hanno dimenticato di continuare la tradizione decorativa e fare della lapa una vera opera d’arte itinerante ...continua

È arrivato the collection TWO,
per festeggiare il decimo anniversario di Primo Piano Scala c.

È nato the collection ONE,
per festeggiare i primi cinque anni
di vita di Primo Piano Scala c.