Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK
Vai al contenuto

Telosaes.it

Direttore responsabile:
Maria Palazzolo

Editore: Telos A&S srl
Via del Plebiscito, 107
00186 Roma

Reg.: Trib. di Roma 295/2009 del 18 settembre 2009

Diffusione: protocolli
Internet - Isp: Eurologon srl

A member of the Fipra Network
Socio Corporate di American Chamber of Commerce in Italy

Siamo amici di:

Europa donna italia

SocialTelos

PRIMO PIANO SCALAc

Telos Primo Piano Scala c

È arrivato the collection TWO,
per festeggiare il decimo anniversario di Primo Piano Scala c.

È nato the collection ONE,
per festeggiare i primi cinque anni
di vita di Primo Piano Scala c.

Febbraio 2022, Anno XIV, n. 2

Stefano Bonaccini

Non Chiamatemi Governatore

Telos: Come il premier inglese non è previsto, né nel nome né nei poteri e ruoli, dalla nostra Costituzione, così i governatori non hanno posto nel nostro ordinamento. In Italia, l’unico a potersi fregiare di questo titolo è il governatore della Banca d’Italia. Posta dunque l’improprietà istituzionale del nome, frutto dell’americomania dei nostri media, non crede che l’uso di questa parola ben definisca chi, come già prevedeva l’accezione latina del termine ‘guidatore, reggitore’, governa anche con responsabilità politiche?

Stefano Bonaccini: Se devo essere sincero, personalmente non ho mai amato la definizione di ‘governatore’ per il ruolo di Presidente di Regione. Non la uso e non credo che lo farò mai. Ha ragione lei: è un titolo che non è previsto nel nostro ordinamento, ma che abbiamo preso in prestito dagli Stati Uniti, dove, però, i governatori hanno appunto ruoli e competenze molto diverse, alla guida di Stati federati. Non so dire se io sia un ‘guidatore’, di certo sento quotidianamente la responsabilità e il privilegio di guidare pro tempore una comunità ricca di valori, risorse e saperi come quella dell’Emilia-Romagna ...continua

Editoriale

Da ragazzo sognavo di fare il calciatore, se mi avessero detto che avrei guidato la mia Regione, non ci avrei mai creduto”. Non ci stupisce questa affermazione di Stefano Bonaccini, Presidente, per la seconda volta, della Regione Emilia-Romagna. Forse, sotto sotto, di diventare calciatore lo hanno sognato tantissimi italiani, che poi, come Bonaccini hanno praticato il calcetto fino ad età adulta, si sono trasformati in tifosi sfegatati (molti) e esperti di calcio mondiale (pochi). Questa passione emerge spesso anche nel suo linguaggio politico. Ad esempio, nel presentare la nuova Giunta, dopo la sua rielezione nel 2020, disse: "Sarà una Giunta 'sacchiana', tutta in attacco e in pressing ...continua

È arrivato the collection TWO,
per festeggiare il decimo anniversario di Primo Piano Scala c.

È nato the collection ONE,
per festeggiare i primi cinque anni
di vita di Primo Piano Scala c.