Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK
Vai al contenuto

Telosaes.it

Direttore responsabile:
Maria Palazzolo

Editore: Telos A&S srl
Via del Plebiscito, 107
00186 Roma

Reg.: Trib. di Roma 295/2009 del 18 settembre 2009

Diffusione: protocolli
Internet - Isp: Eurologon srl

A member of the Fipra Network
Socio Corporate di American Chamber of Commerce in Italy

Siamo amici di:

Europa donna italia

SocialTelos

PRIMO PIANO SCALAc

Telos Primo Piano Scala c

È arrivato the collection TWO,
per festeggiare il decimo anniversario di Primo Piano Scala c.

È nato the collection ONE,
per festeggiare i primi cinque anni
di vita di Primo Piano Scala c.

Novembre 2020, Anno XII, n. 11

Massimo Castelli

Il Sindaco degli Alberi

Telos: Ogni volta che si parla dell’elezione diretta del Presidente del Consiglio, viene utilizzata l’espressione, suggestiva, di Sindaco d’Italia. Ma allora è vero che un Sindaco ha, nell’amministrare la propria città, più potere di quanto non ne abbia oggi il Presidente del Consiglio?

Massimo Castelli: L’elezione diretta del Sindaco si è resa necessaria per dare stabilità alle Amministrazioni comunali. Con il precedente sistema proporzionale la loro stabilità era legata ad accordi tra partiti, che nel volgere di un mandato amministrativo cambiavano più volte le alleanze, le maggioranze e di conseguenza il Sindaco. L’attuale forza del Sindaco dipende dal fatto che è eletto direttamente dai cittadini e se cade, decade anche il Consiglio Comunale. Per equiparare la figura del Sindaco al Presidente del Consiglio, quest’ultimo dovrebbe essere eletto direttamente dai cittadini e in caso di sfiducia da parte del Parlamento si dovrebbe tornare ad elezioni ...continua

Editoriale

Per dare la misura di quanto è piccolo un paese, anzi di quanto sia poco abitato, viene spesso usata l’espressione ‘10 abitanti, pecore comprese’. Oggi, graditissimo ospite del numero di novembre di PRIMOPIANOSCALAc, abbiamo Massimo Castelli, Sindaco di Cerignale, paese di 1.000.122 abitanti, alberi compresi. Certo gli alberi sono un milione, ma poco importa a Castelli che amministra il suo paese con la medesima energia di un Sindaco che di concittadini ne ha un milione. Forse anche di più. Perché quando sei piccolo devi essere ancora più attivo per far sentire la tua voce e devi essere capace di presentarti alla Camera dei Deputati con il lutto al braccio perché ogni giorno nell’Italia minore c’è un paesino che muore, e non sembra che la cosa importi a molti ...continua

È arrivato the collection TWO,
per festeggiare il decimo anniversario di Primo Piano Scala c.

È nato the collection ONE,
per festeggiare i primi cinque anni
di vita di Primo Piano Scala c.